Per i pazienti
cosa fare:

  • portare sempre tutta la documentazione clinica:

  • lastre e CD contenente RX, TC o RM effettuate con relativo referto;

  • altre VISITE mediche specialistiche;

  • altri esami effettuati;

  • precedenti esami elettromiografici, polisonnografici;

  • la ricetta medica correttamente compilata (per le prestazioni in convenzione con il S.S.N.);


Cosa non fare:
  • non mettere crema sul corpo il giorno dell’esame, in particolare su mani, piedi e sugli arti;

  • non mettere gel sui capelli;

  • non tenere il cellulare acceso durante l’esame, né in sala d’attesa;

  • non insistere per effettuare l’esame se ci sono problemi nella compilazione della ricetta medica;

  • non prendere altri appuntamenti o impegni a breve distanza dall’esame neurofisiologico: l’esame ha una durata variabile in funzione delle alterazioni rilevate e della complessità per patologia in ciascun paziente, l’orario indicato all’accettazione è dunque solo indicativo. Il personale medico e tutto lo staff è al lavoro per cercare di eseguire in orario tutti gli esami prenotati, si prega pertanto di essere “pazienti”.